mercoledì 28 settembre 2011

Matera... un patrimonio tutto da scoprire!

matera
Matera

Paesaggi incantevoli si godono nei Sassi di Matera, viste mozzafiato della Gravina, una gola profonda più di 70 mt che circonda la vecchia Matera. La Basilicata racconta millenni di storia... con insediamenti primitivi risalenti all'età Paleolitica, molti sono stati gli utensili ritrovati ,dei cavernicoli che abitavano le grotte della murgia materana, e molti altri ne affioreranno con il restauro completo dei vecchi rioni. Dal 1952, quando Alcide De Gasperi dichiara Matera " Vergogna d'Italia" per le pessime condizioni igienche in cui viveva il popolo materano, I sassi ritrovano uno spiraglio di luce solo nel 1993, quando vennero dichiarati dall'UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità. E' proprio da quast'anno che si decide di investire sulle potenzialità dei vecchi rioni e di far prendere il volo ad una città antichissima, bellissima, ma da sempre dimenticata.
Madonna dell'Idris - chiesa rupestre

Oggi i Sassi di Matera sono meta turistica del mondo, sono migliaia ormai i visitatori che giungono sino a Matera per poter ammirare le bellezze artistiche dei Sassi, le chiese rupestri e le case-grotta che appunto caratterizzano Matera. Si contano più di 130 chiesette rupestri nel territorio, ed altre chiese e luoghi di culto nella parte alta della città. Varie  anche le strutture ricettive, tutte caratteristiche, perchè ricavate dal restauro delle vecchie grotte dei Sassi; guide turistiche, ristoranti ed hotel a Matera  pronti a coinvolgere i turisti nella vita semplice dei Sassi ma allo stesso tempo molto suggestiva, cercando di trasmettere tradizioni e usanze antiche ad una generazione ormai avvolta dalla nuova tecnologia.
fai un salto nella storia!! Prenota il tuo viaggio nei Sassi di Matera!!